PROGETTAZIONE - INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IMPIANTI ELETTRICI ED ELETTRONICI - AUTOMAZIONE CANCELLI - VIDEOSORVEGLIANZA - DOMOTICA - ILLUMINOTECNICA - FOTOVOLTAICO

SISTEMI PER IL FOTOVOLTAICOILLUMINAZIONE DI INGRESSI / APPARTAMENTIILLUMINAZIONE DI INTERNISISTEMI PER LA VIDEO SORVEGLIANZAIMPIANTI PER AMBULATORI MEDICI / OSPEDALIERIILLUMINAZIONE DI ATTIVITA' COMMERCIALIRecupero ed ammodernamento impianti elettrici per strutture religiose

SISTEMI PER IL FOTOVOLTAICO

impianti innovativi per sistemi fotovoltaici di ultima generazione

Approfondisci

ILLUMINAZIONE DI INGRESSI / APPARTAMENTI

Soluzione innovativa per un sistema di illuminazione ad alte prestazioni

Approfondisci

ILLUMINAZIONE DI INTERNI

un concetto innovativo per l'illuminazione dell'ambiente casa

Approfondisci

SISTEMI PER LA VIDEO SORVEGLIANZA

Soluzioni d'avanguardia con le nostre piattaforme video server, per controllare e monitorare qualsiasi ambiente, domestico, professionale....

Approfondisci

IMPIANTI PER AMBULATORI MEDICI / OSPEDALIERI

sistemi per la messa in opera per strutture mediche ed ospedaliere

Approfondisci

ILLUMINAZIONE DI ATTIVITA' COMMERCIALI

per le attività commerciali, sale riunioni, congressi, illuminazione di pregio

Approfondisci

Recupero ed ammodernamento impianti elettrici per strutture religiose

impianti elettrici adattabili agli ambienti religiosi

Approfondisci

Impianti prevenzione furti

impianti anti furtiUn antifurto per la tua casa, il tuo negozio o la tua impresa è la soluzione ideale per dissuadere malintenzionati a saccheggiare i propri beni personali. Dotarsi di un impianto di allarme spesso può divenire molto oneroso, soprattutto negli ambienti sprovvisti idonee canalizzazioni.
Ad ogni modo esistono diverse soluzioni per ovviare qualsiasi problema derivante dall’installazione di un ipianto antifurto.
E’ importante infatti studiare con attenzione i possibili punti di intrusione, valutare con precisione i fattori di rischio, conoscere le potenzialità delle varie tipologie di antifurto ed installare un impianto che sia realmente adatto all’abitazione, all’impresa che si intende proteggere, una valutazione che richiede sicuramente la conoscenza del luogo…
La IMPEL intende dare un valido contributo allo sviluppo di questo settore, sfruttando la sua sperienza tecnica ed i mezzi tecnologici e commerciali di cui dispone, per produrre e diffondere un assortimento completo della componentistica relativa al campo della sicurezza.
La rispondenza delle apparecchiature prodotte alle Norme CEI 79-2 (Comitato Elettrotecnico Italiano), la certificazione IMQ dei suoi prodotti più significativi e la marcatura CE rappresenta la massima garanzia in termini di affidabilita’.
La competenza e la professionalita’ degli installatori a cui IMPEL si rivolge permettera’ una maggiore diffusione di sistemi di sicurezza efficienti ed affidabili nel tempo.

Principali tipi di sensori e rilevatori

La fondamentale differenza tra gli impianti antifurto, oltre naturalmente alla qualità della componentistica e le funzionalità della centrale di allarme, è data principalmente dalla tipologia di sensori che vengono adottati.
Abbiamo suddiviso i principali in tre differenti categorie:

  • Rilevatori da esterno
  • Rilevatori da interno
  • Contatti magnetici per porte e finestre

Barriere ad infrarossi attivi
Le barriere ad infrarossi attivi sono costituite da due elementi che inviano una serie di raggi infrarossi tra di loro, creando quindi una vera e propria barriera invisibile che farà scattare l’allarme nel momento in cui il segnale tra le due parti viene interrotto. Sono generalmente molto sottili e la loro applicazione ideale è a protezione di porte e finestre, possono infatti essere montate anche tra le ante e la finestra stessa, in modo da limitarne la visibilità.

Possono essere programmate per dare l’allarme nel momento in cui vengono interrotti uno o più raggi infrarossi, in modo da prevenire i falsi allarmi dovuti a foglie trasportate dal vento o da piccoli animali. In fase di attivazione dell’impianto antifurto viene inoltre segnalato il corretto funzionamento o l’eventuale ostruzione di uno o più sensori, in modo da poter verificare tempestivamente il problema.

Sensori ad infrarossi passivi
I sensori ad infrarossi passivi, a differenza delle precedenti barriere, sono costituiti da un singolo elemento con speciali lenti che rilevano l’attraversamento dell’area interessata da parte dell’intruso mediante una variazione di temperatura.
Sono la soluzione attualmente più diffusa per la loro semplicità di installazione e per l’ampia zona che sono in grado di monitorare, la maggior parte di questi sensori è inoltre dotata anche di interfaccia wireless integrata, rendendone ancora più facile l’installazione.

Sensori a doppia tecnologia (infrarossi + microonde)
Un’interessante evoluzione dei rilevatori ad infrarossi passivi, per garantire maggior sicurezza e limitare i falsi allarmi, è costituita proprio dai sensori a doppia tecnologia, che sfruttano infatti sia la protezione a raggi infrarossi, sia un’ulteriore protezione con tecnologia a microonde.

L’unione di queste due tecnologie fornisce quindi un ulteriore livello di sicurezza, in quanto sopperisce ad alcuni “limiti” dei tradizionali sensori ad infrarossi passivi, questa tipologia di rilevatori è infatti quasi sempre dotata di specifiche protezioni che assicurano l’antimascheramento e l’antiaccecamento del dispositivo.

esempio di barriera perimetrale